BUONA PASQUA DI RISURREZIONE

Pubblicato giorno 23 marzo 2018 - In home page

 

Hendrick van der Broeck

LA RISURREZIONE  –  Hendrick van der Broeck  ca.1520-1597

__________________________________________________________

Proposte didattiche docenti SE

Care/i colleghe/i, cari confratelli,

Dopo le nostre serate autunnali di aggiornamento basate su una rivisitazione della nostra guida programmatica, abbiamo pensato di condividere del materiale prodotto e delle riflessioni scaturite dalla discussione.

Infatti stiamo rimettendo mano ad alcune schede della guida dopo qualche anno di esperienza nelle aule di scuola elementare, come promesso al momento della pubblicazione. Ci si è resi conto che alcuni percorsi sono semplificabili o da arricchire.

Ist.scol.Giubiasco e SS Giubiasco e Bellinzona

Foto: opera degli Istituti scolastici Giubiasco e SS Giubiasco e Bellinzona

 

Inoltre abbiamo ricevuto molti spunti didattici da don Lorenzo Bronz che ha elaborato parallelamente dei materiali per le classi dalla terza alla quinta elementare che vanno già nella direzione dei nuovi piani di studio HarmoS. Infatti spesso il punto di partenza è il vissuto ordinario, il gioco e la vita quotidiana per arrivare in modo geniale a parlare di Bibbia, di regole, di codici o di storia sacra con contenuti di carattere sapienziale che si percepiscono nell’umano di sempre.

Vi mettiamo a disposizione, con il consenso dell’autore, diversi percorsi e altro materiale, in attesa a giorni che un gruppo di lavoro metta mano alle schede discusse e proponga delle alternative.

Importante è che ognuno/a di voi si sforzi di condividere percorsi riusciti o alternativi  prendendo contatto con me e scrivendomi, per accordarci se mai anche sulla modalità di messa a disposizione di materiale che può aiutare tutti.

Vi aspetto!

Buon lavoro al gruppo di lavoro neocostituito e ad ognuno/a di voi per questa seconda parte dell’anno.

don Rolando

P.S: Se volete vedere tutta l’opera degli istituti scolastici indicati sotto la foto, guardatela su https://www.youtube.com/watch?v=Lm8YvP3c2bw&feature=youtu.be

 


 


 

settembre 2017

Cari confratelli, care colleghe, cari colleghi,

Il noto giovane e brillante scrittore Alessandro d’Avenia, a proposito de “Il primo giorno (di scuola) che vorrei”, scrive da allievo agli insegnanti:

“Ditemi qualcosa di diverso, di nuovo, perché io non cominci ad annoiarmi da subito, ma mi venga almeno un po’ di voglia di cominciarlo quest’anno scolastico. Dall’orecchio della passione ci sento benissimo.

Dimostratemi che vale la pena stare qui per un anno intero ad ascoltarvi. Ditemi per favore che tutto questo c’entra con la vita di tutti i giorni, che mi aiuterà a capire meglio il mondo e me stesso, che insomma ne vale la pena …”

E mi fermo qui.

Auguro a tutti i miei colleghi questa passione, affinché i nostri ragazzi aprano le orecchie, affinché intuiscano che vale la pena andare a scuola e frequentare magari pure l’ora di religione, connessa con la vita, col mondo, con sé stessi.

Quest’anno avremo l’occasione di aggiornarci nel settore elementare, riprendendo in mano la guida programmatica con sguardo critico e positivo (arriveranno le comunicazioni via mail ma troverete anche sul sito le locandine del caso con date e luoghi scelti), ma anche per la scuola media, in primavera terremo due mezze giornate di aggiornamento per tutti sulla scorta del nuovo piano di studi HarmoS.

Seguiranno aggiornamenti.

Per il momento, buona passione nel nuovo anno scolastico, investendo entusiasmo ed energia sui giovani nostri scolari.

don Rolando Leo

 

Lascia un commento

  • (will not be published)